Quando si entra in un casino reale, si viene accolti con l’azione, suoni e gente che corre avanti e indietro. Questa caratteristica è quasi del tutto assente nei casino online, ma può essere introdotta dalla realtà aumentata: non solo sperimentare i suoni e la sensazione di essere lì, ma quella di essere lì con altri giocatori. Al momento i più grandi casino potrebbero avere milioni di giocatori, ma ci si sente abbastanza da soli, a prescindere dal gioco scelto. E se fosse possibile discutere con gli altri giocatori, mentre si gioca? Per non parlare della possibilità di bluffare in giochi come il poker, o chiamando il bluff di qualcuno perché sei riuscito a leggere il linguaggio del corpo in modo corretto. Che ne dici invece di uscire dal casino per un caffè? O magari cambiare gioco o viaggiare attraverso paesaggi mai visti prima? E’ difficile dire come sarà il futuro e pure gli esperti del settore hanno difficoltà nel trovare risposte chiare o predizioni di quello che succederà. L’unica certezza è che la realtà aumentata è finalmente arrivata e cambierà tutto. Stiamo parlando di un servizio che combina l’intrattenimento completamente digitale di oggi ma in un modo diverso. C’è anche un’altra strada, quella che impone la realtà aumentata al mondo reale. Questa tecnologia è ancora molto più avanzata di dispositivi come l’Oculus Rift ed è fallita pure quando grandi compagnie come Google hanno provato. Anche se il 2016 è di sicuro l’anno che darà il via all’era del gioco virtuale, non vedremo immediatamente il suo successo o una grande crescita se non avremo dei veri e propri prodotti, giochi e mondi virtuali degni di essere visitati. Gran parte dei prodotti momentaneamente disponibili sono più simili a demo ed esperimenti, e i prodotti completamente realizzati sono pochi, come Slot Millions, il casino virtuale menzionato prima, e alcuni giochi per PC. Prima di tutto, i problemi di stampo legale legati alle license devono essere risolti affinché i casino e altri giochi possano sfruttare appieno i vantaggi che Oculus Rift offre. Quello che possiamo dire con certezza è che dal punto di vista tecnico abbiamo finalmente raggiunto il punto per cui la realtà aumentata è una possibilità che l’industria ha sognato per decenni.

casino