Come acquistare online e abbinare divani e poltrone

Divani d'arredamento

In quest’articolo impareremo a scegliere il divano o la poltrona nel modo giusto, che risponde alle singole esigenze.

Online si possono acquistare diverse tipologie di divani e poltrone. Si va dai due o più posti a divani angolari o con chaise longue, per non parlare dalla tipologia di materiali, pelle, ecopelle, tessuto sfoderabile e non.

Quindi, come scegliere quello giusto?

Il fattore essenziale da considerare riguarda senza dubbio lo spazio che si ha disposizione, in cui inserire, appunto, il divano o la poltrona.
Se per esempio si vuole inserire due divani in un ambiente piccolo, ma si teme che il salotto possa risultare troppo attufato e non si sa quale soluzione prendere, allora vi consiglio di leggere i seguenti capitoli.

Vediamo, quindi, come abbinare in modo impeccabile divani e poltrone per rendere il salotto un luogo accogliente, funzionale e di design, seguendo semplici suggerimenti.

Considerare sempre lo stile del living

Lo stile di ogni stanza bisogna rispettarlo per tutti gli elementi dell’arredamento. Questa importante regola vale soprattutto quando si deve abbinare la poltrona al divano.
Un errore che fanno in molti è accostare i due complementi d’arredo con epoche e stili differenti. Questo può risultare di cattivo gusto, il classico “pugno in un occhio”, accennato in precedenza.

Il soggiorno rappresenta l’ambiente dedicato alla convivialità e alla conversazione, il luogo dove si fanno accomodare gli ospiti. Quindi, deve essere arredato con cura e prestare attenzione a ogni dettaglio.

È consigliabile scegliere il coordinato di divano e poltrona. Infatti, sono numerose le case produttrici che propongono questa ottima soluzione.

Se, invece non si vuole optare per il coordinato e si preferisce dare un tocco più dinamico al soggiorno, basta fare attenzione ad alcuni piccoli dettagli che permetteranno di abbinare divani e poltrone con stile ed eleganza.

Per esempio, se si preferisce entrambi gli elementi con sedute alte o basse, è meglio scegliere il medesimo materiale, se il divano è in pelle allora anche le poltrone relax dovranno esserlo assolutamente. È importante porre attenzione anche al materiale con cui sono fatti i piedini, in particolar modo se quest’ultimi si vedono.

Ricorda, però, che si predilige qualcosa di più particolare, non è semplice poi abbinare fantasie differenti di tessuti. Se il divano è a righe oppure decorato con disegni floreali allora è meglio optare per una poltrona in tessuto a tinta unita che sarà richiamata dai cuscini o da altri elementi presenti sul sofà.

Come abbinare i colori del tuo divano

Uno dei dubbi più frequenti in questo senso è sicuramente:

Bisogna abbinare il divano e l’eventuale poltrona in tinta con l’ambiente, con armonia cromatica oppure optare per un contrasto?

La risposta è dipende dall’effetto preciso che si vuole ottenere. Si desidera una rassicurante continuità cromatica oppure un deciso e stravagante contrasto di tinte e tonalità?
In genere, nei soggiorni con un arredamento in stile moderno, il contrasto di colori può donare un tocco di originalità ed eccentricità che ben si abbina con dei mobili dalle linee decise.
Si possono, inoltre, comporre degli abbinamenti di colori complementari in modo tale che divano e poltrona si esaltino a vicenda o scegliere un contrasto netto, addirittura utilizzando il bianco o il nero per il sofà in opposizione a nuance come il rosso, il verde o il giallo.

Così facendo, l’attenzione ricadrà tutta sulla poltrona che diventerà il protagonista dell’intero ambiente.

Per maggiori informazioni su mobili e arredamento clicca qui.

You may also like